ISBiotechnology – BLOG

SANIST

ISB ha sviluppato una innovativa piattaforma utile ai fini di eseguire analisi untarget. Quest’ultima è stata utilizzata dal gruppo della Dr.ssa Albini, afferente al polo Multimedica, per la ricerca di nuovi marcatori del tumore prostatico e per la loro applicazione nel settore clinico diagnostico (Albini A. el al. Rapid Commun Mass Spectrom. 2015 Oct 15;29(19):1703-10.). Le potenzialità di tale piattaforma sono state subito percepite dalla comunità scientifica. Infatti, la rivista internazionale Rapid Communication in Mass Spectrometry ha premiato la tecnologia e l’applicazione del gruppo multimedica, riportandola sulla copertina del giornale uscito il 15 Ottobre.

Questa nuova piattaforma è formata dalle seguenti componenti:

a) Kit SACI Disc utile per la preparazione del campione e prodotto da ISB.

b) Tecnologia LC-MS ad alta risoluzione ed accuratezza di massa.

c) Piattaforma elaborativa SANIST disc. Quest’ultima è costituita da una piattaforma bioinformatica  fornita da ISB in grado di elaborare acquisiti mediante l’ausilio della metodica personalizzata fornita nel pannello e di produrre l’elaborazione dati richiesta dal cliente.

Di fatto ISB fornisce un kit standardizzato di preparazione del campione, dimensionato sulle necessità del cliente. Il profilo molecolare di quest’ultimo viene acquisito utilizzando la tecnologia LC-MS ed MS/MS operante con un analizzatore ad alta risoluzione ed accuratezza di massa (es: ORBITRAP e QTOF). I dati così ottenuti sono elaborati automaticamente da una piattaforma bioinformatica miniaturizzata in grado di fornire un output senza l’intervento operativo del cliente sui settaggi dell’apparato.

La piattaforma SANIST è applicabile ad oggi nei seguenti campi:

a) Settore clinico: Ricerca di marcatori di patologie e loro applicazione diretta in campo diagnostico.

b) Settore alimentare: Tracciabilità degli alimenti. Studi comparativi volti a determinare la qualità dei prodotti sulla base della loro composizione molecolare complessa. Ricerca di contraffazioni alimentari.

c) Settore nutraceutico: Valorizzazione del potere nutrizionale di un integratore sulla base della sua composizione molecolare. Ricerca di contraffazioni (es: aggiunta di farmaci).

d) Settore Farmaceutico: Drug Discovery e ricerca biomolecole attive.

- aggiornato il 26/01/2016 -


Postato in Uncategorized